Verbale n 36 del 27 settembre 2017

ParrocchiaSANTO VOLTO

CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

VERBALE36


Torino, 27 settembre 2017.

 

Alle ore 21.00 sotto la presidenza del parroco don Mauro Giorda si riunisce il Consiglio Pastorale Parrocchiale con il seguente ordine del giorno:


  1. Preghiera
  2. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente
  3. Lettera Pastorale dell'Arcivescovo “Maestro dove abiti?”
  4. Calendario pastoraleli>
  5. Convegno diocesano 2017
  6. Varie ed eventuali

 

Sono presenti il parroco don Mauro Giorda, suor Antonietta Rigon e i consiglieri Mery Bellini, Luca Braga, Mario Cavagnero, Paolo de Troia, Maria Rosa Franchi, Valerio Mangino, Laura Parlagreco, Francesco Righettoni, Savino Rubino e Antonio Maria Sacco.

Risulta assente Silvana Demasi.


1. Preghiera.

Il parroco invita a recitare la preghiera di Compieta.


2. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente.

Viene considerato letto il verbale del 26 aprile 2017; non essendoci modifiche da apportarsi, esso è poi approvato da tutti i consiglieri.


3. Lettera Pastorale dell'Arcivescovo “Maestro dove abiti?”.

Il parroco presenta ai consiglieri la lettera pastorale dell'Arcivescovo “Maestro dove abiti”, la quale prende spunto dalla convocazione del Sinodo dei Vescovi sui giovani per il 2018. La lettera invita la comunità parrocchiale a incentivare i giovani alla sequela di Gesù Cristo e del suo vangelo. Bisogna perciò chiedersi che cosa fa la comunità del Santo Volto per i giovani. Si avvia così un confronto tra i vari consiglieri. Partendo dai dati statistici, si sa che l'età media della popolazione della parrocchia si aggira sui quarant'anni. Si dice ancora che sono tanti i giovani della parrocchia e che sono numerosi i frequentatori dell'oratorio. Ma si potrebbe trovarne di più! Si deve quindi pensare come poter incontrare i giovani delle zone periferiche del territorio e individuare quali proposte offrire loro. In particolare per quelli presenti negli spazi vicino al Bennet e al Parco Dora. I giovani sono predisposti all'ascolto e ci potrebbe essere un'opera di recupero. Si lamenta però la mancanza di esperienza diretta da parte dei loro coetanei della parrocchia per quali sarebbe necessaria una formazione adeguata da parte di personale esperto, di educatori di strada che possano fornire strumenti utili allo scopo. Stare in mezzo a loro può aiutare a conquistare la loro fiducia in modo da potere successivamente avviare un dialogo su contenuti più significativi e coinvolgenti le loro esistenze. Bisogna perciò imparare piano piano il modo per coinvolgerli. Per questo il parroco insiste nella formazione di una commissione apposita che possa esplorare itinerari percorribili per entrare in contatto con loro. Bisognerà offrire loro qualcosa di attraente come una scuola di teatro o di mimo oppure un cineforum, che presenti loro temi socio-religiosi da indurli a riflettere. Certamente è anche necessario prima capire che cosa essi desiderano e poi sapere che cosa fare e come procedere con loro. La commissione pastorale che si occuperà di questo aspetto giovanile si rende necessaria partendo proprio dai giovani disponibili della parrocchia. Si sa infatti che dopo la Cresima un buon cinquanta per cento sembra frequentare ancora regolarmente la parrocchia. Un avvicinamento ai ragazzi e ai giovani che ancora non sono partecipi della vita parrocchiale può essere svolta dai parrocchiani nelle rispettive case e nel vicinato. Si informa infine che il 14 ottobre si svolgerà un convegno diocesano su “Il mondo dei giovani tra vulnerabilità e benessere”, cui si può partecipare come approccio iniziale.


4. Calendario pastorale.

Il parroco illustra ai consiglieri il calendario pastorale fino a Natale.

Esso inizia il 1° ottobre con la festa del CIAO.

Ogni primo venerdì del mese (6 X, 3 XI, 1 XII) ci sarà l'incontro di preghiera comunitaria (riflessione proposta da Cristina, riflessione personale, testimonianza, preghiera).

Si svolgeranno gli incontri biblici, uno mensile (28 X, 18 XI), al sabato dalle 18.30 alle 20.00, cui seguirà una cena condivisa. Si propone anche un incontro parallelo con il Gruppo Giovani (stesso tempo ma con relatore diverso).

La Giornata comunitaria si terrà domenica 22 ottobre e nei gruppi di riflessione si dovrebbero mescolare i membri dei vari gruppi pastorali così da conoscersi meglio.

Mercoledì 1° novembre, Festa di Tutti i Santi, ci sarà alle ore 18.00 la recita del Santo Rosario cui seguirà la tradizionale castagnata.

Il ritiro d'Avvento avverrà in anticipo domenica di Cristo Re (26 novembre) con meditazione al mattino e la messa. Si apre però un confronto se fare il pranzo comunitario o no. Si propende infine che questa volta si debba tenere il ritiro a Villa Lascaris a Pianezza con don Renato Casetta. In questo caso, se sarà possibile, bisognerà prenotarsi per il pranzo e per mettere a disposizione posti in auto per il trasporto.

8 dicembre, Festa dell'Immacolata, si celebrerà l'undicesimo anniversario della parrocchia del Santo Volto; nell'occasione, durante la messa, si benediranno i bambini presenti e si inviteranno anche tutti i genitori con i bimbi battezzati nell'anno in corso; al termine si offrirà un piccolo rinfresco.

Sabato 16 e domenica 17 dicembre ci sarà la novena di Natale per i bambini. Da lunedì 18 dicembre alle ore 18.00 ci sarà la messa e la novena animata dai vari gruppi parrocchiali. Per prepararsi al Natale ci saranno le confessioni giovedì 21 dicembre (ore 15.00-18.00) e sabato 23 (ore 9.30-12.00 e 15.30-18.00).

Domenica 24 si celebreranno le messe della IV d'Avvento e nella notte alle ore 23.00 si celebrerà la messa della Notte del Santo Natale, che sarà preceduta alle ore 22.00 circa da un concerto canoro di bambini.

Il giorno 31 dicembre, domenica, la messa di ringraziamento con un canto solenne di chiusura dell'anno sarà celebrata alle ore 11.00. Il giorno dopo, Capodanno 2018, si celebrerà una sola messa alle ore 11.00.


5. Varie ed eventuali.

Don Mauro chiede ai consiglieri un giudizio sul settimanale “La voce e il tempo”; le considerazioni in merito sono positive. Al rinnovo dell'abbonamento non penserà più la parrocchia ma ciascun consigliere; inoltre si stabilisce che la parrocchia si abbonerà a qualche copia che sarà consultabile o da prendere in prestito. Valerio illustra ai consiglieri le date e i temi degli incontri, come corso di formazione, per i giovani animatori che si terranno ogni mese al venerdì dalle ore 19.00 alle 21.00 a partire dal 10 novembre. Il parroco informa poi che il responsabile del Gruppo Missionario è impossibilitato a continuare nell'iniziativa e che quindi bisognerà trovare un suo sostituto. Ricorda pure che a gennaio inizieranno dei corsi diocesani per giovani che vogliano recarsi in missione nel mese di agosto 2018 in Kenya, per cui sarebbe bello che qualche giovane della parrocchia potesse usufruire di questa singolare occasione.

Conclude dicendo che il prossimo CPP sarà convocato per martedì 14 del mese di novembre 2017.

Non essendoci infine altro da discutere, il parroco chiude l’incontro alle ore 22.35.


Il presidente     

don Mauro Giorda


       Il segretario

Antonio Maria Sacco